Sei qui
Home > Fotocamere Digitali > Canon EOS 60D

Canon EOS 60D

Alta qualità, semplicità di utilizzo e prezzo accessibile

La Canon EOS 60D nasce sia per i fotografi che non si accontentano di una reflex entry level, sia per quelli più esperti che esigono qualità senza rinunciare alla semplicità di utilizzo.

Canon EOS 60D

La Canon EOS 60D nasce sia per i fotografi che non si accontentano di una reflex entry level, sia per quelli più esperti che esigono qualità senza rinunciare alla semplicità di utilizzo. La EOS 60D è la prima reflex ad avere il display orientabile. Rispetto alla EOS 50D il corpo macchina è più piccolo e leggero ed è composto da materiali plastici  in policarbonato rinforzati da fibra di vetro ed alluminio, abbandonando materiali quali la lega di magnesio. Altra novità è il passaggio dalle Compact Flash alle schede di memoria SD, che ha reso possibile alleggerire ulteriormente la macchina.

Il display è più grande ed il sensore CMOS arriva a 18 Megapixel. Purtroppo l’aumento delle dimensioni del sensore richiede una maggiore capacità di elaborazione da parte del processore DIGIC 4 che non riesce a permettere scatti a raffica ad una velocità maggiore di 5.2 frame a secondo per 58 scatti jpeg oppure 17 raw, risultando più lenta della EOS 50D di un frame per secondo.

Sparisce la presa sincro flash, ma c’è la possibilità di gestire due flash esterni in modalità wireless e di poter girare video full HD. La batteria offre la visualizzazione dello stato di carica.

La qualità delle immagini è molto elevata, sia nel formato RAW che nel formato JPG. Anche aumentando il valore ISO le immagini risultano sempre chiare e nitide. Qualche rumore nelle immagini compare a valori molto ISO alti senza comunque  risultare mai fastidiosa grazie agli algoritmi di riduzione.

L’ introduzione dei filtri creativi è la dimostrazione della volontà di avvicinare le reflex al settore consumer. Non sostituiscono i Picture Style, ma li affiancano permettendo di utilizzare gli effetti comuni alle fotocamere più diffuse. Anche la possibilità di realizzare i video full HD con una reflex segue lo stesso trend. Naturalmente è richiesta una buona manualità nel gestire uno zoom non motorizzato ed una messa a fuoco ridotta. EOS 60D è compatibile con la gamma di obiettivi Canon EF ed EF-S.

In conclusione la EOS 60D è una macchina fotografica che potrebbe rientrare nel segmento delle prosumer (quello della EOS 7D) se non fosse per alcuni particolari che le mancano. Tuttavia la qualità delle immagini, la qualità costruttiva e tanti altri dettagli fanno sì che molti professionisti si chiedano se acquistarla o meno. Inoltre i clienti non potranno fare a meno di confrontarla anche con la nuova Canon EOS 600D

Il prezzo della EOS 60D va dagli 850€ ai 900€ per il solo corpo macchina.

Caratteristiche tecniche:

  • Sensore CMOS APS-C da 18 megapixel
  • Funzioni creative avanzate con Basic+
  • LCD orientabile da 7,7 cm (3″), rapporto 3:2
  • Filmati Full HD
  • DIGIC 4
  • ISO 100-6400, H:12800
  • Velocità di scatto di 5,3 fps fino a 58 JPEG
  • Sistema AF a 9 punti a croce
  • Esposimetro iFCL con sensore a doppio strato a 63 zone

Differenze tra Canon EOS 60D, EOS 600D e EOS 7D:

Sicuramente il prezzo è uno degli aspetti che gli acquirenti considereranno maggiormente prima dell’ acquisto di una reflex, ma le differenze tra EOS 60D, EOS 600D e EOS 7D non finiscono qui. A fronte della stessa dimensione del sensore CMOS da 18 megapixel e dello stesso modulo di lettura della luce iFCL a 63 zone, c’è da considerare anche la presenza della doppia ghiera sulla 60D e sulla 7D, e il fatto che la 600D e la 60D offrono 2 canali per la gestione dei flash esterni ed il display orientabile contro i 3 canali ed il display fisso offerti dalla 7D. Gioca a favore della EOS 7D anche il sistema di messa a fuoco evoluto. Infine è da valutare anche il fatto che mentre la EOS 60D e la EOS 600D utilizzano schede di memoria SD, la EOS 7D utilizza schede di memoria Compact Flash.

Carmine Ricco
Dopo essermi laureato in Informatica nel 2006, mi sono da subito interessato al mondo del Web. Diventato sviluppatore di applicazioni Web per professione e per passione, oggi sono specializzato in PHP, MySQL e Zend Framework, ed ho all’attivo portali di carattere nazionale ed internazionale. Con il tempo e l’esperienza ho anche acquisito padronanza, ottenendo ottimi risultati, delle varie tecniche SEO, argomento che mi affascina molto. Appassionato di musica, motori, elettronica, videogames, hardware e nuove tecnologie in generale, nel tempo libero gestisco il blog CarmineRicco.it e, nel poco tempo che mi rimane, il blog Mafia2.it. Di recente ho avviato un'attività autonoma di Sviluppo Software, SEO e Grafica Pubblicitaria: SyriusWeb Agency, Sviluppo Siti Web e SEO
http://www.carminericco.it

Lascia un commento

Top