Sei qui
Home > Hi-Tech > Gadget > Qua la mano, social!

Qua la mano, social!

Il Poken è un biglietto da visita elettronico: per scambiare i propri contatti (compresi gli account dei vari social network) è sufficiente avvicinare il proprio Poken a quello di un amico!

Poken

Scambiare i biglietti da visita cartacei sta diventando una pratica sempre più obsoleta. Da tempo infatti basta un semplice telefonino per scambiare con gli amici un certo numero di contatti (email, telefono, indirizzo ecc..) senza avere la necessità di sprecare della carta. A sancire la fine definitiva di questa classica consuetudine ed a trasformarla in una esperienza sociale innovativa ci pensa il Poken, apparso allo Smau 2009.

Il Poken è un piccolo gadget tecnologico della grandezza di un pollice, da usare come portachiavi o come ciondolo per il cellulare. Può avere svariate forme (al momento è disponibile in 19 varianti) ed è un vero e proprio biglietto da visita elettronico che permette di scambiare i propri contatti con quelli di un amico: infatti ogni Poken è provvisto di una grande mano che, avvicinata a quella di un altro Poken, permette di scambiare informazioni attraverso una trasmissione ad infrarossi semplicemente posizionando i due dispositivi ad una distanza di pochi cm l’uno dall’altro.

Basta, quindi, dare “il cinque” al Poken di un amico per poter scambiare tutti i contatti personali memorizzati nei due dispositivi. Una lucina verde segnalerà che lo scambio è andato a buon fine, mentre in caso di problemi la luce diventerà rossa.

In pratica un Poken è un contenitore di dati. Inizialmente è vuoto, ma è comunque utilizzabile e pronto a ricevere l’ ID Ghost (numero seriale di ogni Poken) di altri Poken. Tuttavia, affinché gli altri utenti vedano la nostra scheda completa, è necessaria la registrazione al servizio www.doyoupoken.com attraverso la quale il nostro ID Ghost sarà associato ai dati che stiamo per immettere.

L’attivazione dell’account permette di registrare tutte le informazioni che ci riguardano: indirizzi, numeri di telefono, mail, siti personali, blog, curriculum, gli account dei social networks e di altri servizi come Skype, Google Talk, MSN, Facebook, Flickr, MySpace, Twitter, Netlog, Orkut ecc.

E’ possibile creare diverse identità in base ai diversi livelli di condivisione. Successivamente si aggiorna il dispositivo via USB, sia riversando i dati appena immessi o aggiornati, sia acquisendo dalla piattaforma WEB i contatti ottenuti dagli amici.

Ogni Poken può contenere fino a 64 contatti alla volta e la batteria dovrebbe durare circa 6 mesi con un utilizzo regolare.

Premendo due volte la manina del dispositivo, è possibile impostarlo in modalità “ghost” durante la quale emetterà solo un ID Ghost, continuando a ricevere l’ID regolare di altri interlocutori. Il livello di condivisione di questa modalità è impostabile dall’interfaccia di amministrazione del proprio account.

Questo gadget è realizzato materiale plastico riciclabile. Ideale come regalo natale, è disponibile al prezzo di 18 Euro;

Top