Sei qui
Home > Hardware PC > CPU al grafene da 100 GHz

CPU al grafene da 100 GHz

Alcuni ricercatori hanno dimostrato che, grazie ad un moltiplicatore realizzato in grafene, è possibile realizzare una CPU in grado di raggiungere la frequenza record di 100 Ghz.

Grafene

Alcuni ricercatori hanno dimostrato che è concretamente possibile realizzare una CPU in grado di raggiungere la frequenza record di 100 Ghz.Ciò è possibile impiegando un transistor in grafene in grado di produrre un segnale pulito e privo di disturbi, mentre i moltiplicatori realizzati in silicio utilizzati attualmente sono soggetti a rumori di segnale.

Per ovviare a questo rumore, si è costretti a ricorrere a flitri che, oltre a richiedere energia supplementare, riducono l’efficienza dell’architettura della CPU ed occupano spazio.

La grafene è uno strato di carbonio dello spessore di un atomo strutturato a nido d’ape. Le proprietà ottiche, termiche e meccaniche attualmente non sono state ancora esplorate, ma sicuramente in futuro saranno utilizzate in molteplici applicazioni.

I ricercatori affermano che nel giro di un paio di anni la tecnologia renderà possibile la commercializzazione di questi processori super-veloci in grado di rivoluzionare il mondo dei microprocessori. Si stima che potranno essere raggiunte frequenze da capigiro comprese tra 500 e 1000 Ghz.

Top