Sei qui
Home > Hardware PC > Schede Video > AMD Radeon HD 6950 e HD 6970

AMD Radeon HD 6950 e HD 6970

Nuova proposta da parte di AMD che presenta le Radeon HD 6950 e HD 6970, dirette concorrenti delle Nvidia GTX 570 e GTX 580.

AMD Radeon HD 6950 e HD 6970

AMD continua a proporre nuove schede video compatibili con le DirectX 11. Dopo le AMD Radeon HD 6850 e HD 6870 è la volta delle Radeon HD 6950 e HD 6970 che andranno a sostituire le ATI Radeon HD 5850 e HD 5870.

Queste due nuove schede video introducono per la prima volta l’architettura Cayman, che rispetto all’architettura Barts apporta alcune novità che migliorano ulteriormente la tessellation e l’anti aliasing e si prevede che verranno utilizzate anche per soluzioni GPU Computing.

La HD 6950 è dotata di una GPU a 800 MHz e 2Gb di memoria DDR5 a 5.000 MHz, mentre la HD 6970 monta una GPU a 880 Mhz e DDR5 a 5.500 MHz.

Le due schede sono identiche per aspetto: una ventola laterale raffredda un dissipatore dotato di architettura vapor chamber. Le uscite video sono 5: due porte DVI, due Mini DisplayPort e una HDMI. Naturalmente è presente ancora una volta la tecnologia Eyefinity. La HD 6950 è dotata di 2 connettori di alimentazione a 6 pin mentre la HD 6970 necessita di una connessione a 6 pin e di una connessione a 8 pin. Immancabili, sulla parte superiore di entrambe le schede, i connettori CrossFire.

Una piccola novità introdotta da AMD farà felici molti smanettoni: uno switch permette di passare dal BIOS originale della scheda ad un altro aggiornabile autonomamente, così da permettere, senza troppi pensieri, di provare alcune versioni di BIOS modificati, avendo la possibilità di ripristinare in qualsiasi momento quello originale.

Le HD 6950 e HD 6970 riprendono la tecnica del Morphological Anti-Aliasing già utilizzata dalle HD 6850 e HD 6870 che applica l’anti aliasing a tutta la scena, senza tuttavia penalizzare troppo le prestazioni complessive.

Le due schede di AMD, come già avviene con le schede Nvidia, ottimizzano i consumi a seconda del carico di lavoro. La tecnologia PowerTune analizza in ogni istante i consumi delle applicazioni in esecuzione, riducendo la potenza erogata in relazione alle impostazioni decise dall’utente tramite il pannello di controllo Catalyst. Naturalmente ad un consumo minore corrisponde una minore produzione di calore e, quindi, una minore attività della ventola di raffreddamento che a sua volta è meno rumorosa.

Temperature, consumi e rumorosità delle HD 6950 e HD 6970 sono molto simili alle due soluzioni concorrenti di Nvidia, le GTX 570 e GTX 580, segno che entrambe le case sono orientate più all’efficienza delle loro soluzioni che alle prestazioni in termini assoluti. Tuttavia Nvidia ne esce leggermente avvantaggiata nel confronto prestazionale, poichè  la HD 6970 risulta essere la  diretta concorrente della GTX 570, con la GTX 580 mediamente più veloce della HD 6970 e la HD 6950 meno performante della GTX 570.

A sorpresa, dunque, AMD con queste due ultime soluzioni non ha sbaragliato la concorrente Nvidia dal punto di vista prestazionale pur avendo presentato due ottimi prodotti, ma si è allineata alla potenza della GTX 570 ed ha commisurato i prezzi delle sue schede in relazione a quanto offerto da Nvidia. C’è da considerare, comunque, che la  e GTX 580 costa mediamente circa 150€ in più rispetto la HD 6970. Infatti, il prezzo della HD 6970 è di circa 329 €, mentre la HD 6950 costa circa 269€.

Top