Sei qui
Home > Console e Videogames > Sony PlayStation 4, Microsoft Xbox 720 e Nintendo Wii U

Sony PlayStation 4, Microsoft Xbox 720 e Nintendo Wii U

Quando usciranno le nuove console?

Quando vedremo le nuove console Sony PlayStation 4, Microsoft Xbox 720 e Nintendo Wii U? Facciamo il punto della situazione.

Nintendo Wii U

Sembra impossibile predire quando vedremo le nuove console Sony PlayStation 4, Microsoft Xbox 720 e Nintendo Wii U, ma a questo punto, il quadro è sempre più chiaro. Nintendo ha già annunciato che è in corso lo sviluppo di un successore della Wii. Il lancio è addirittura fissato per metà 2012. Questa notizia non ha lasciato indifferenti la Microsoft e la Sony che si prevede correranno subito ai ripari.

La nuova Nintendo Wii U arriverà sul mercato sicuramente prima delle concorrenti, anche se la data non è ufficiale. Le voci che affermavano che la nuova Wii U sarebbe stata addirittura più potente della PS3 e della Xbox 360 sono state smentite. A parlare è stato Shigeru Miyamoto (amministratore e direttore generale del Nintendo Entertainment Analisys and Development), che ha voluto puntualizzare che l’azienda di produzione sta facendo di tutto per concentrarsi sull’ originalità dei videogiochi e non sulla potenza della console.

 

Nel gennaio 2010 David Hufford, direttore del product management di Xbox, ha detto: “Penso che sia importante dire che la Xbox 360 sarà la console del futuro ancora per molto. Non vi è alcun bisogno di lanciare una nuova console, perché la Xbox 360 non è stata ancora sfruttata a pieno e potrà sempre essere aggiornata“.

Ma voci di corridoio affermano che il 2013 potrebbe essere l’anno della Xbox 720. Come suggerisce il nome dovrebbe essere più potente del doppio rispetto alla Xbox 360. Quello che è certo è che sfrutterebbe in modo ancora più preciso e dettagliato le potenzialità della periferica Kinect, un dispositivo che ancora oggi sembra essere solo in parte utilizzato in modo totale. Non verranno trascurati i classici giocatori: per loro è in corso di progettazione un pad tutto nuovo.

Per quanto riguarda la PlayStation 4 l’evoluzione verso una nuova console sembra stia avvenendo più velocemente del previsto. Kaz Hirai aveva affermato a inizio 2011: “Non stiamo lavorando sulla Ps4 e non abbiamo intenzione di farlo a breve“.

Ma il 26 maggio 2011, l’atteggiamento sembra improvvisamente cambiare. Il vicepresidente esecutivo della Sony Masaru Kato ha confermato in una intervista che la Sony sta lavorando sulla PS4. La rivelazione ha avuto luogo durante una conference call per gli investitori. “Non posso discutere sulle novità e sulle nuove tecnologie, ma quello che posso dire con certezza è che ci stiamo lavorando“.

Tuttavia, successivamente Kato ha dichiarato: “Alcune persone hanno frainteso le mie dichiarazioni, la PlayStation 3 è ancora arrivata a metà della sua esistenza quindi la vedremo ancora per tanti anni.” smentendo l’accaduto.

Sony afferma, infatti, che la PS3 avrà un ciclo di vita di 10 anni, quindi la prossima PlayStation arriverà entro la fine del 2016 o forse più tardi. Oppure, potremmo non avere mai una PlayStation 4. Gli sviluppatori non hanno ancora raggiunto il limite massimo per quanto riguarda il potenziale della PS3. Ci si aspetta quindi, il raggiungimento dei limiti della PS3 come input per l’uscita della PS4.

In conclusione, la casa che si sta realmente muovendo sembra essere la Nintendo. Per Sony e Microsoft è inutile pensare alle prossime console se quelle attuali non sono ancora state sfruttate al massimo… La PlayStation 3 e la Xbox 360 ci regaleranno ancora tante emozioni!

Fabio Nicolosi,
Articolista di Svago e Divertimento Cerkalo.it

 

Top