Sei qui
Home > Cellulari e Smartphone > Samsung Galaxy S3 Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich

Samsung Galaxy S3 Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich

Bello, potente, sottile, completo e intelligente, ma non economico

L’ultimo arrivato di casa Samsung è il Galaxy S3 con sistema operativo Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich e CPU Quad-core a 1,4 GHz

Samsung Galaxy S3

L’ultimo arrivato di casa Samsung, sponsor ufficiale delle Olimpiadi 2012, è il Samsung Galaxy S3 con sistema operativo Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich e interfaccia TouchWiz 4.0 “Nature UX”. Ha una cover in plastica liscia che presenta un design moderno ed elegante con linee morbide, arrotondate e finiture satinate.

Sul lato destro si trova il tasto d’accensione/standby, sul lato sinistro il bilanciere per il volume, sotto l’ingresso per la micro USB, mentre nella parte superiore il jack per gli auricolari. Nella parte frontale ci sono il tasto fisico home e i due tasti soft touch, menu e indietro.

La parte hardware comprende un processore Quad-core Samsung Exynos 4212 con frequenza massima a 1,4 GHz, Gpu Mali-400MP, 1 GB di RAM, 16, 32 o 64 GB di memoria interna espandibile tramite slot microSD.

Il Samsung Galaxy S3 è dotato di un display Super Amoled touchscreen capacitivo 4,8 pollici HD Plus con risoluzione massima di 1280 x 720 pixel a 16 milioni di colori e schermo in vetro Gorilla Glass 2 antiriflesso e antigraffio, molto sensibile al tatto. La fotocamera principale, con sensore BSI da 8 Mpx, ha un’apertura focale pari a f/2.6 e una lunghezza di 3,7 millimetri ed è in grado di registrare video Full HD a 1080p a 30 fps, con autofocus, zoom digitale 4x, flash led e stabilizzatore d’immagine. Quella anteriore da 1,9 Mpx registra video in HD a 720p. Con la funzione Pop up play è possibile continuare a visualizzare i video anche mentre si compiono altre attività come l’invio di un messaggio (tale funzione è valida per qualsiasi applicazione).

Il Samsung Galaxy S3 supporta le reti 3G e HSPA+, mentre, per quanto riguarda la connettività, troviamo Wi-Fi a/b/g/n, Wi-Fi hotspot, Bluetooth 4.0+HS, NFC, DLNA, una porta micro USB e uscita HDMI. La condivisione dei contenuti è molto più facile e veloce grazie alle funzioni AllShare Play, AllShare Cast e S Beam.

Tra le altre caratteristiche ci sono un ricevitore GPS con A-GPS e tecnologia Glonass, un jack audio da 3,5 mm, radio FM, sensore di prossimità, accelerometro, barometro, giroscopio e una batteria al litio da 2100 mAh. Le sue dimensioni sono 136,6 x 70,6 x 8,6 mm per un peso di 133 gr.

Elemento di successo del Samsung Galaxy S3 è l’eccezionale interattività offerta dal riconoscimento vocale con S Voice che permette di rispondere o rifiutare una chiamata, regolare il volume e disattivare la sveglia, dal riconoscimento oculare con Smart Stay che impedisce lo spegnimento dello schermo in caso di lettura, dal sensore di prossimità con DirectCall che permette di chiamare la persona di cui state visualizzando il profilo semplicemente avvicinando il telefono all’orecchio. L’integrazione con i social network è migliorata grazie alle funzioni Social Tag e Buddy Photo Share. La prima collega il volto ritratto nella foto al profilo sui social network mentre la seconda, tramite il riconoscimento facciale, invia automaticamente tramite email o sms, la foto al soggetto ritratto.

Il Samsung Galaxy S3 si candida ad essere il primo dispositivo ad adottare la modalità di ricarica wireless tramite WICC (Wireless Charging Card) utilizzando la dock station acquistabile separatamente.

Sarà in vendita alla fine di Maggio, nei colori bianco e blu, a partire da 699 euro nella versione da 16 GB.

Top