Sei qui
Home > Mobile > Asus Nexus 7: il tablet di Google con Android Jelly Bean

Asus Nexus 7: il tablet di Google con Android Jelly Bean

Ad oggi il tablet più potente ed economico

Asus Nexus 7 è il tablet di Google con sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e progettato per Google Play

Asus Nexus 7

Si chiama Asus Nexus 7 ed è il primo tablet di Google con sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean, in vendita in Italia a partire dal mese di Settembre e presentato per la prima volta alla conferenza Google I/O, al Moscone Center di San Francisco.

Diretto rivale dell’ IPad e del Kindle Fire, il Nexus 7 viene presentato con 3 aggettivi: sottile, solo 10,45 mm di spessore, leggero con i suoi 340 grammi di peso e ultra portatile, dato che sta comodamente in una mano.

Essenziale nel design, è realizzato con materiali di qualità, con una scocca in alluminio ed una cover posteriore in gomma con rivestimento antiscivolo per una solida presa.

Il processore Tegra-3 quad core di Nvidia da 1,3 GHz permette di caricare velocemente le pagine, attivare all’istante più applicazioni contemporaneamente mantenendo un’ottima fluidità delle immagini. Completano la parte hardware, 1 Gb di RAM, una memoria interna da 8 o 16 GB e una Gpu GeForce da 12 core sempre di Nvidia. E’ presente una porta Micro-USB.

Il display multitouch da 7 pollici ha una risoluzione HD da1280x800 pixel ed è dotato delle tecnologia Ips e ASUS TruVivid per colori nitidi e brillanti.

Sullo schermo, in vetro Gorilla Glass antiurto e antigraffio, è presente una fotocamera frontale da 1.2 MP.

La connettività comprende Wi-Fi, Bluetooth, la tecnologia NFC e GPS,  mentre per quanto riguarda i sensori sono presenti  l’accelerometro, il giroscopio e il magnetometro.

La batteria da 4325 mAh offre un’autonomia di circa 9 ore di riproduzione video HD, 10 ore di navigazione web o di e-lettura e 300 ore in stand-by.

Come si legge sul comunicato ufficiale “Nexus 7 è progettato per Google Play”: ciò significa che sono a disposizione dell’utente oltre 600.000 tra applicazioni e videogiochi, la più vasta raccolta di eBook, milioni di canzoni da acquistare e conservare online gratuitamente e migliaia di film, comprese le nuove uscite.

Il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean valorizza i servizi di Google dato che i contenuti, una volta che l’utente si è registrato con il proprio account, sono immediatamente disponibili e sincronizzati con il cloud, sincronizzazione che avviene in modo ottimale anche su tablet, cellulari e PC.

Nexus 7 integra le principali app di Google, come Gmail, Chrome, Google+ e YouTube, Google Currents per la lettura di riviste e quotidiani,  e Google Wallet per i pagamenti.

Ma la più interessante è sicuramente Google Now. Google Now non è solo un sistema di riconoscimento vocale per avere risposte alle nostre domande in tempo reale, ma è soprattutto un’interfaccia di ricerca che sfruttando delle card personalizzabili fornisce informazioni anche non richieste, ma utili in un determinato istante. Ad esempio, se stiamo andando a lavoro, in base alla propria posizione, Google Now riconosce il percorso e, in caso di traffico, ci segnala strade alternative.

Sicuramente il Nexus 7 è un ottimo prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo, tuttavia ci sono da considerare alcune mancanze: lo slot microSD per l’espansione della memoria, le tecnologie MHL (Mobile High-Definition Link) e USB-OTG (On The Go). Ma ciò trova giustificazione nella scelta di Google di fornire un servizio di cloud storage il quanto più completo possibile.

Il prezzo è di 199$ nella versione da 8 GB e 249$ per quella da 16 GB. Al momento circola la notizia che in Italia sarà disponibile solo quest’ultima versione.

Top